September 10, 2012

HC Project by Sylvio Giardina



Con molto piacere vi presento la collezione F/W12-13 del designer Sylvio Giardina, nato a Parigi, trasferitosi poi a Roma per i suoi studi da fashion designer e dove tutt'ora lavora e produce. Le immagini che vedete sono inoltre state concepite e prodotte tramite Studio DModa e i seguenti talentuosissimi professionisti.


photo Dominga Colonna per betterbadgood.it
stylist Marco Grisolia
model Eleonora Rio
fashion coordinator Romina Toscano @Studio DModa
hair & make-up Antonio Ciaramella



AUTUNNO-INVERNO 2012-2013

Sylvio Giardina, influenzato dai lavori della fine degli anni ‘60 del designer Gaetano Pesce, reinventa la silhouette giocando con forme e volumi in continua trasformazione che avvolgono la figura.
Rigorosi budelli ridisegnano il corpo, vibrano, su esso si propagano in un patchwork di tessuti che dà vita a una nuova identità del capo. Le classiche forme del corpo sono annullate per ricrearne altre, nuove, ispirate alla natura e lontane dai clichè dettati dai ritmi della moda.
Il jersey si fonde con il polietilene espanso e strutture organiche si compongono come anche l’organza che genera un derma metallico, seguendo un percorso mai lineare. Affascinato dai ritratti di Steve McCurry, si appropria dei colori del sud-est asiatico: nero, tortora, bronzo, viola, avorio, turchese, rosso rame, beige, blu avio e varie sfumature di verde compongono la palette di colori della collezione.
I materiali: Jersey di lana, gabardine, velluto, lana, mohair, organza metallica.






Gaetano Pesce




Steve McCurry




No comments:

Post a Comment

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...