April 14, 2014

Alexander Wang x H&M. Predictions and analysis.


Ancora non si sa molto della nuova collaborazione tra Alexander Wang ed H&M che sara'nei negozi tra 7 mesi, il 6 novembre 2014, ma anche questa e' stata l'ennesima 'breaking news' e gia' si prova ad immaginare cosa troveremo nei negozi. Anche 'The Stylist Den' fa il suo pronostico, basato sulle passate collezioni, ma prima di tutti una rapida analisi su questa collaborazione 'stategica' per H&M.
N.d.R. Devo ammettere che ho sempre osservato Wang 'di striscio', nominandolo qua e la' nel blog, e solo con il suo ruolo di direttore creativo da Balenciaga da Dicembre 2012, ho cominciato a seguirlo con piu' attenzione.
------------------------------
We still don't know much about the latest collaboration between Alexander Wang and H&M that will hot the stores in 7 months, on November the 6th, but yesterday it was the (fashion) 'breaking news of the day and people are already guessing what we will be able to buy. 'The Stylist Den' too is going to make its prediction, based on past collections, but first of all a quick analysis on this 'strategic' collaboration by H&M.
E.N. I have to admit that I've always looked at Wang with the corner of my 'fashion eye', featuring him just here and there on the blog, and that only after his appointment as Creative Director for Balenciaga in December 2012, I started to follow him more closely.



L'ANALISI 
La scelta di Alexander Wang da parte di H&M sembra essere una mossa strategica ben calcolata per conquistare quote di mercato negli Stati Uniti ed in Cina, paese in cui recentemente H&M ha avviato una serie di nuove aperture.
Alexander Wang, infatti, come anche nella press release di H&M, e' il primo designer americano a collaborare con loro, e, aggiungo io, anche un brand 'giovane' - lanciato nel 2007 e velocemente cresciuto grazie alla spinta della Wintour e del Vogue/CFDA Fashion Found.
Inoltre le origini cinesi di Wang ( famiglia emigrata negli Stati Uniti e poi ritornata in Cina dove risiede tutt'ora), e il suo ruolo da Balenciaga, lo rendono un designer 'globalizzato', il cui nome risuona negli Sati Uniti, Europa ed in Cina. 
H&M ha preso 3 piccioni con una fava.

THE ANALYSIS
The choice of Alexander Wang by H&M seems to be a strategic move well thought of in order to improve its market share in the US and China, a country where H&M has recently opened new branches.
In fact, Alexander Wang, as stated in the H&M press release too, is the first American designer to work with them, and, I add, a relatively 'young' brand too - launched in 2007 and grown quickly thanks to the push of Anna Wintour and the Vogue/CFDA Fashion Found.
Then, Wang's Chinese origins ( his family emigrated to the US and now back in China), and its role at Balenciaga, make him a 'global' designer, whose name resonates in the US, in Europe and in China.
H&M has clearly hit 3 birds with one stone.


Guardando le ultime 2 collezioni di Wang - FW14-15 e SS14 - nonche' la sua prima collezione - FW 2007 - giochiamo ad indovinare cosa fara' parte della collezione Alexander Wang x H&M.
Capi di maglieria con motivi geometrici, 3D e 'total look', giacche dalla silhouette boxy, gonne skater, pantaloni scivolati e short, oltre che scarpe e borse dalle linee sporty e 'ugly'. Chissa', ma speriamo, che vengano fatti anchi alcuni capi menswear :-) visto che dal 2011 Wang e' anche abbigliamento uomo.
--------------------
Looking at the past two Wang's collections - FW14-15 and SS14 - and to his first ever collection too - FW 2007 - let's play to guess what will be included in the Alexander Wang X H&M collaboration.
Knitwear with geometric patterns, in 3D and 'total look, boxy jackets, skater skirts, slouchy trousers and short, plus shoes and bags with sporty and 'ugly' lines. I wonder, but I hope, that they'll include some menswear items too :-) as, from 2011, Wang has been designing for men too.

















April 12, 2014

Trenta7 by Eleonora Moccia FW14-15 Shoe Collection - Men&Women.


Eccoci a completare il trio, Quattromani/Mancinelli Bonafaccia/Trenta7 che lo scorso gennaio ha unito le forze ad AltaRoma per la collezione FW14-15 del duo di designers, creando dei total look dalla testa ai piedi. Vista la sfilata ed il lookbook Quattromani, vista la collezione FW14-15 di gioielli Mancinelli Bonafaccia, ora vediamo nel dettaglio la collezione donna Trenta7 che ha calcato la passerella di Roma, con una new entry: la linea uomo (Yes!).
Atmosfere londinesi anni '50 caratterizzano, per lei, le ankle pumps, i mocassini bicolor e i boots con tacco in dettaglio di pelle laminata in argento e lana boucle'. Colori e materiali contemporanei - pelli cerate effetto tartan, vitello stampato e suede - ed palette dal rosa al blue elettrico passando per il lime, mosto , perla ruggine, nero e bianco, danno vita a tutta la collezione. Immancabile la chiusra a cartella in ottone spazzolato e canna di fucile.
------------------------
Finally we are completing the trio of designers, Quattromani/Mancinelli Bonafaccia/Trenta7 who last January joined forces at AltaRoma for the FW14-15 collection of the designers' duo, cretaing total look, from head to toe. We've seen Quattromani fashion show and lookbook, the FW 14-15 jewellery collection by Mancinelli Bonafaccia, now let's discover in detail the women collection Trenta7 that stutted down the Rome catwalk, and a new entry: the men's line (YES!)
Atmosphere of London in the '50 influences, for her, ankle pumps, two-tone loafers and boots with heels details in silver metallic leather and wool boucle'. Modern and contemporary colours and materials - waxed leather, printed calf leather and suede -  and a colour palette that ranges from pink to electric blue, going through lime, must, rust, black and white, characterise the collection. The briefcase-clasp can't be missed in brushed brass and gunmetal.

 
















Modernita' e tradizione, la Londra anni '50, caratterizzano anche la linea uomo; elegante ma giovanile, sofisticata ma portabile. Mocassini bicolor o in tinta unita con anppine in rilievo sono i due modelli Trenta7 per lui, negli stessi materiali pregiati della linea donna, con chiusura a cartella ed una palette di cololri classica  che comprende anche il verde militare. Ad agosto che saro' a Roma le voglio ASSOLUTAMENTE provare.
--------------------
Modernity and tradition, London in the '50, define the men's line too; smart but youthful, sofisticated but wearable. Two-tone loafers or monochrome with little tassels printed in relief are the two options available for him, in the same quality material of the women's line, with the briefcase-clasp and a classic colour palette that includes army green. In August, when I'll be in Rome, I'm going DEFINITELY, to try them on.







Bon Street FW 14-15 Collection by Abitart


1 collezione e 5 mood. Questa in sintesi - ma sintetizzare il brand Abitart e' un 'ardua impresa - la collezione FW14-15 di Abitart della designer Vanessa Foglia.
Finalmente trovo il modo ed il tempo per presentarvi come si deve questo 'progetto', piu' che una collezione, in quanto Abitart, e' un brand che fa dell'esperienza dello shopping e della commistione tra moda, arte e bellezza i suoi tratti principali. Varcare la solglia di una boutique Abitart e' immergersi nel mondo colorato ed allegro di Vanessa Foglia che per la prossima stagione presenta Bon Street in uno stupendo quotidiano in stile anni '50 - La Domenica di Vanessa - e a Roma ha organizzato la rassegna mensile 'VanesSohphia: l'abitART in movimento', il cui primo evento si e' tenuto il 1 aprile a Cola di Rienzo, a rinforzare il messaggio del brand.

Ecco le 5 linee della collezione. 
1) Bon Love: velluti e taffeta' per giacche, cappotti maglie, gonne ed abiti dal mood romantico.



2)Bon Street:  in blue e verde in tessuto goffrato e punto Milano, per la quotidianita' ma con eleganza.


3)Bon Charm:  seta floreale, lana e tessuti chanel con sottogonna tulle per outfit eleganti e bon ton.

4) Bon Sprint: tessuti morbidi, palette bianco e nero, versi poetici in stampa e tulle.




 5) Bon Japanese: viscosa e lana, moduli colorati ed ispirazione orientale.



Vi lascio con tre alatre pagine della 'Domeica di Vanessa ' e le immagini dell'evento che si e' tenuto lo scorso 1 aprile. Se volete essere aggiornati sui prossimi e a parteciparvi seguite Abitart sulla sua pagina FB: qui.














LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...