February 3, 2013

Designer's Profile Project - Quattromani


Third week of this project and third interview! This week we get to know a young designer's duo, Quattromani, that is completely different in style from the vintage fabrics designer Caterina Gatta and the vintage inspired designer Danielle Christina Timms, whom I profiled in the past two weeks.

I've first got to know Quattromani and their designs back in october when I reviewed their S/S 13 collection First Touch, now it's the time to get to know them personally.

1) A brief introduction about you, your label, the style of your designs, where you work.
We met in Cagliari ( in Sardinia) where we were both attending Fashion School. After a short while we became close friends and started giving advice to each other and began working together. We graduated and had our first work experience for Les Copains. We then got back home and we worked separately for a while. Teaching fashion, in the same Accademy where we studied brought us togethere again and talking about doing something together, the project Quattromani was born.

As the name says, Quattromani ( four hands), is a collaboration, exchange of ideas and sinergy of two minds for one project. Our style is essential, made of simple and istinctive pieces; the details are the decorations and the lines are clean, accessories are a key part of the look and colour is power and energy.


2) Who's your ideal customer?
 Our ideal customer is a self-confident woman, that wants to wear something fresh, new, simple but colourful. She's dynamic, quick, with an eye for details and on her purse ;-)
3) Your idea of fashion and your relationship with the fashion system (trends, fashion shows, events, lookbook, photogrpher, stylists etc...)
Our idea of fashion comes from a desire to semplify concepts and codes, we love clean lines and essential geometries. We love even more colour, that is our main strenght and it helps to communicate energy;the same energy that we use every day in our creative process. We like talking to people, colaborating, find ne imputs and idea. We tend to surround ourselves with people and worlds far from us, the two of us are really different froma start and we try to find some common ground to all of these different points of view.
4) Projects for 2013
We already have lots of ideas. First of all we want to go on experimenting with materials and get closer to technology. But above all we want to grow our project and get our label know to lots of people.
5) Where can we see  and buy your collections.
At Studio DModa in Rome, in Cagliari at COIRAMI concept e and soon in other places in Rome. 
------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Terza settimana di questo pregetto e terza intervista! Questa volta conosciamo un duo di designer, Quattromani, che ha uno stile completamente diverso dalla designer di tessuti vintage Caterina Gatta e la designer vinatge Danielle Christina Timms, che ho intervistato nelle scorse due settimane.

Sono entrato in contatto con Quattromani e i loro abiti lo scorso ottobre quando ho fatto una review della loro collezione S/S 13 First Touch, ora e' il momento di conoscerli personalmente.

1) Brevissima introduzione su di voi, il vostro marchio, stile dei tuoi capi, dove lavorate (citta').
 Ci siamo conosciuti a Cagliari tra i banchi dell’accademia di moda che avevamo deciso di frequentare. Poco tempo e già ci troviamo complici nel creare o nel consigliarci a vicenda. Finita l’accademia abbiamo fatto la nostra prima vera esperienza lavorativa da Les Copains. Al rientro a casa e carichi di bagagli i nostri percorsi si dividono per intraprendere autonomamente altre esperienze lavorative. Una delle tante è l’insegnamento, nella stessa accademia che avevamo frequentato. Iniziamo a parlare di un’esperienza insieme. Prende forma QUATTROMANI.

Come dice il nome stesso Quattromani è collaborazione, scambio di idee, sinergia di due menti per un unico progetto. Il nostro stile è essenziale, è fatto di pezzi semplici e intuitivi, dove il dettaglio è decorazione stessa nella pulizia delle linee, dove l’accessorio è parte integrante del look, dove il colore è forza e energia.



2) Quale la vostra cliente tipica/ideale?
 La nostra cliente ideale è una donna decisa, che ha voglia di freschezza, di colore e di semplicità. E’ dinamica, immediata, attenta ai dettagli e anche al portafogli Occhiolino.
3) La vostra idea di moda ed il vostro rapporto con il fashion system ( trend, sfilate, eventi, lookbook, fotografi , stylist etc...)
La nostra idea di moda nasce dal semplificare concetti e codici del vestirsi, amiamo le linee pulite e geometrie essenziali. Amiamo ancora di più il colore, che ci caratterizza e ci aiuta a trasmettere energia, quella che noi impieghiamo tutti i giorni nella fase creativa. Amiamo parlare con la gente, collaborare, trovare nuovi stimoli e idee. Ci circondiamo di persone e mondi che divergono dai nostri, noi stessi siamo dei mondi divergenti e cerchiamo di trovare il punto d’incontro per tutti questi stimoli.
4)Progetti per il 2013
Per questo anno appena iniziato abbiamo già in mente tante cose. Prima tra tutte continuare la sperimentazione di nuovi materiali, avvicinandoci anche alla tecnologia.Tra tutto però c’è la voglia di far crescere sempre di più il nostro progetto, far conoscere la nostra moda a più persone.



5) Dove vedere ed acquistare le vostre creazioni ( stockisti, sito, etc...)
presso Studio DModa a Roma, a Cagliari da COIRAMI concept e presto anche in altri punti della Capitale. 



No comments:

Post a Comment

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...