February 20, 2021

Roma Fashion Week Febbraio 2021. Alexander Blanc, Gall, Francesca Cottone. Chiusura di Calendario.


Si conclude l'edizione invernale della Roma Fashion Week. La prima completamente in streaming, a porte chiuse e 'agganciata' a Pitti Uomo Immagine e Milano Moda Donna.
I numeri sembrano confermare che questo format ha funzionato bene, nonostante le restrizione della pandemia. Si sono contati 50.000 utenti online, 157 tra buyer, showroom e concept-stores e 190 giornalisti accreditati.

La Roma Fashion Week Febbraio 2021 e' stata un'edizione di ispirazioni ad ampio spettro. Dai viaggi reali e fantastici della prima giornata al chiaroscuro dei sentimenti della seconda. La chiusura di calendario non e' stata da meno

Alexander Blanc presenta una collezione che scavalca la stagionalita' e gioca a sottrarre piuttosto che comunicare per addizione. Capi in numero limitato come le stampe, i tessuti e la palette di colori. Sono le silhouette ed i dettagli a parlare: scollature,  pois, la stampa giardino disegnata a mano, le cinture ed i gioielli di recupero. Particolare attenzione alla sartorialita' di trench, giacche, camicie che con la maglieria costituiscono i capi di punta della collezione.




Dalla sottrazione degli elementi alla sovrapposizione di strati, per proteggersi e nascondersi come in un nido. Questo e' il concetto che Justin Gall, designer del brand Gall, esplora con la collezione 'Nydia'.  Ogni look infatti si fa riparo dal mondo esterno e cura dello spazio interiore. 


La visione del brand si traduce in capispalla che spaziano dai trench, ai blazer fino ai piu' tecnici piumini. Sono questi ultimi, in particolare, che dimostrano la capacita' del designer nel concepire capi modulari, che si possono regolare, trasformare in varie lunghezze e volumi. Anche i colori ci parlano di elementi primordiali come la realta' esterna e il mondo interiore; bianco, nero e colori della terra.

 


Infine Francesca Cottone fa sfilare una collezione che unisce, armonicamente, istinto e ragione. Capispalla sartoriali e completi, dai tagli precisi e fluidi vanno a bracetto con texture e colori  vivaci. Pelliccia sintetica ed eco-pelle si alternano a maxi check e tartan, dando un tocco contemporaneo alla silhouette classica ed unisex. Infatti la forza del marchio risiede nel vestire indistintamente l'uomo e la donna, poche' quello che conta e' la qualita' della manifattura e del modello.






No comments:

Post a Comment

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...