July 5, 2019

AltaRoma Luglio 2019. A.I. The Shape of Water.





Con tempismo perfetto la Moda cattura nuovamente lo spirito del tempo. Con A.I. The Shape of Water, infatti, la Roma Fashion Week non solo  sottolinea il suo cambiamento formale (oltre che di contenuto) ma rimette al centro del dibattito l'incrocio tra sostenibilita', trend e flussi migratori. A pochi giorni dalle vicende della Sea Watch 3, l'acqua e' simbolo di cambiamento e adattabilita', purificazione e anello di congiunzione elementare tra uomo e la natura.


La mostra spazia dal brand From Somewhere, di Orsola De Castro e Filippo Ricci, fondatori anche della piattaforma Fashion Revolution a Black and White- il trend migrante e Talking hands- con le mani racconto me stesso. 
Il primo brand espone la collezione del 2010 in collaborazione con Speedo e la Federazione Internazionale di Nuoto che ha riutilizzato costumi non piu' in uso trasformandoli in nuovi capi.


Interssanti i progetti di Black and White e Talking Hands, che con metodolgie diverse raggiungono lo scopo comune di mostrare i migranti come persone a tutto tondo, provenienti da  culture lontane e ugualmete ricche e importanti al pari di quella europea. Sono gli abiti che indossano infatti a rivelare la loro individualita' e creativita'.





No comments:

Post a Comment

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...