November 30, 2011

Bologna Vintage MUST - 2-3-4 dicembre 2011 palazzo Gnudi


Bologna riconferma la sua vocazione per il Vintage di ricerca e il remake con l'intenzione di coinvolgere i migliori nomi del settore per la seconda edizione di Bologna Vintage Must che questa volta sceglie come sede l'affascinante dimora storica di Palazzo Gnudi, situato in centro, nel cuore dello shopping.
La data prescelta, all'inizio del periodo natalizio, punta a precedere l'apertura domenicale dei negozi e a essere concorrenziale rispetto a tutte le altre iniziative previste in seguito in città.

L'evento ospiterà anche la mostra “La moda in viaggio”, con una selezione di preziosi bauli, valigie e cappelliere di Louis Vuitton a cura di Tatterthon, uno dei maggiori collezionisti di questo settore.



La sede prescelta, nelle sontuose sale tutte stucchi e oro di Palazzo Gnudi, sottolinea un evento raffinato coerente con le tendenze moda e,al tempo stesso, vuole essere una citazione delle sfilate che si svolgevano nelle Maison degli anni '50 e '60.


 
L'opening di Bologna Vintage Must è previsto per venerdì 2 dicembre dalle ore 16 alle 22 con il vernissage della mostra sull'arte di trasportare la moda in viaggio, mentre sabato 3 è prevista una sfilata di abiti Vintage che vedrà coinvolte le più affascinanti “it girls” di Bologna come interpreti dei vari stili proposti dagli espositori.
Il coinvolgimento delle ragazze più in vista della città comporterà un'ulteriore diffusione di inviti e passaparola all'interno dei vari circuiti cittadini. L'incontro tra il Vintage e le ragazze più trendy di Bologna, darà il via a una serie di tableux vivants caratterizzati da look “olfattivi”. Speciali profumi su misura verranno creati dal “naso” Fiorella Ferruzzi in modo da accompagnare gli abiti della sfilata avvolgendoli nel profumo dell'epoca di appartenenza.



Domenica 3 dicembre è prevista un'asta benefica a cui sono pregati di partecipare tutti gli espositori presenti. L'asta sarà a favore di Antoniano Incontra, una struttura Onlus specializzata in riabilitazione di bambini con la sindrome di down e verrà ulteriormente segnalata alla stampa.

Bologna Vintage Must si avvale dell'ufficio di Paolo Insolera di Case Aperte (contatti e relazioni locali e nazionali) e Alessio de Navasques (organizzazione degli spazi, PR e comunicazione).


Palazzo Gnudi via Riva Reno, 75/3 Bologna

Contatti: Dora – Elizabeth the first – 349.6505078 ; Alessio de Navasques 333.8992594

Organizzazione : Associazione Culturale Offside: Roberta Filippi 333 8270808 - Marcella Tusa 349 8326879

No comments:

Post a Comment

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...