February 28, 2016

Insta-Fashion AW16. See it, Want It, Buy It.


I've quickly covered the topic of the 'see it, buy it now' talking about the consolidating presentation trend at the latest LFW , and I feel that, amid lots of announcements by several fashion brand, at the moment, both labels and consumers are quite confused. What to make of those Insta-Fashion items that are available to buy as soon as they get shot on the catwalk? Who is doing what at the moment and what is going to happen? Few different models are emerging and here you have a handy breakdown of them all.

Ho accennato al tema del 'vedilo, compralo ora' analizzando il trend in consolidamento alla LFW delle presentazioni , e ho  la netta impressione che nella marea di annunci delle svariate case di moda, al momento, sia i marchi che i consumatori siano abbatsanza confusi. Che pensare di quei capi ed accessori Insta-Fashion in vendita subito dopo essere stati fotografati in passerella? Chi sta facendo cosa e come si evolvera' il tutto? Diversi modi di procedere sono emersi e qui di seguito un pratico elenco dei piu' rilevanti.



February 21, 2016

The Art of the Presentation. London Fashion Week AW16


Three Floor presentation
I had a pretty busy day at LFW yesterday and the odd surprise was that it was a day full of presentations. I attended 4 of them and I could have done 2 more but I had to be back in Brighton for a wedding reception. Sadly I also missed the House of Holland show for which I had a ticket for the first time ever! Got home really pleased with the day and attending presentations ended up being much more enjoyable, fun, less tiring and stress free than the shows.

Ieri ho avuto una giornata piena alla LFW e la strana sorpresa e' stato un giorno pieno di presentazioni. Ne ho viste 4 e avrei potuto andre ad altre 2 ma sono divuto tornare a Brighton per un matrimonio la sera. Inoltre ho anche saltato la sfilata di House of Holland per la quale avevo ricevuto il primo invito di sempre! Sono comunque tornato a casa soddisfatto e andare solo alle presentazioni e stato piu' piacevole e divertente, meno stancante e stressante delle sfilate.
Ho fatto un po' di ricerca e questa stagione, su 84 designer in programma, 32 fanno una presentazione: quasi il 40% - 38 per la precisione. Persino  WGSN - l'agenzia di forecasting - se n'e' accorta chiamando le presentazione 'la nuova sfilata'

Marcus Lupfer presentation/Isa Arfen presentation

February 13, 2016

AltaRoma Gennaio 2016. Talents 2016. La Sfilata. Accademia Di Costume e Moda.


Chiudiamo in belleza il ciclo di post su AltaRoma con la sfilata dei Talents 2016 dell'Accademia di Costume e Moda, di cui avevamo una preview un paio di settimane fa. La sfilata Talents e' ormai un caposaldo di ogni edizione invernale di AltaRoma poiche' va a completare un trittico importante che costituisce ormai le fondamenta  delle sfilate a Roma: 1) l'Alta Moda - i nomi storici ed i nuovi 2) il prêt-à-porter e WION 3) gli 'apprendisti' designer delle Accademie.

Ogni edizione dei Talents e' sempre attesissima, sia per la qualita' delle collezioni, sia per scoprirne i vincitori e per avere il polso della situazione sui trend e sopratutto sullo stato del sistema moda. Nel corso degli anni infatti, le sflate talents hanno riflettuto anche l'evolversi del mercato della moda, vedendo una crescita importante per il settore degli accessori e della moda uomo.



Vincitrice della sfilata Talents 2016 e' stata Ilaria Fiore, la cui collezione 'Magda', caratterizzata dalla contrapposizione di drappeggi e silhouette strutturate e' stata esaltata dalla presenza delle borse da 'indossare'; dalla maxi clutch che si avvita sul braccio allo zainetto/ giubboto. la collezione e' stata premiata dalla giuria sia per l'originalita' della proposta ed anche a sottolineare come la categoria borse'pelletteria e' quella che, anche nei grandi brand di lusso, traina i fatturati.

February 5, 2016

AltaRoma Gennaio 2016. Giardini, Dee, Gatte ed Elefanti.


Nell'ultimo post ho elogiato l'Alta Moda di Giada Curti e Luigi Borbone come specchio della contemporaneita'. La grande forza dell'Alta Moda pero' risiede anche nel poter andare oltre le mode e le stagioni e creare un sogno da una varieta' di temi e ispirazioni. Ecco perche' ho riunito in un solo post le collezioni di Curiel Couture, Renato Balestra, Anton Giulio Grande e Nino Lettieri.

CURIEL COUTURE

La collezione Curiel Couture ha bisogno di poche parole, non perche' non le meriti, ma al contrario, visto che la stilista ci porta a passeggio nel suo giardino ideale, fatto di delicatezza, gentilezza e leggerezza. la collezione va guardata, ammirata e goduta, cosi' come i fiori che ispirano le silhouette e le stampe degli abiti; ortensie, rose, clematis, tulipani e papaveri.



February 4, 2016

AltaRoma Gennaio 2016. Tilda Swinton e l'Alta Moda Contemporanea di Giada Curti e Luigi Borbone.


Riprendo il titolo di un post di due anni fa - 'L'Alta Moda Del Contemporaneo' - per parlare, distintamente delle collezioni di Giada Curti e Luigi Borbone. Pur nelle loro differenti ispirazioni e diversita' di stili, ogni stagione mi ritrovo a riflettere sulle loro collezioni assieme, poiche', ambedue gli stilisti hanno, rispetto agli altri di alta Moda, hanno la spiccata capacita' di tradurre in suggestioni moderne e contemporanee i temi delle loro collezioni

AltaRoma Gennaio 2016. Quattromani e l'Argia.


Nell'edizione AltaRoma di gennaio 2016,  il calendario e' stato diviso, per la prima volta, a meta' tra i grandi nomi dell'Alta Moda - di cui vi parlero' in un prossimo post - e i brand emergenti e di pret-a-porter che hanno partecipato a WION la scorsa edizione o che ne sono stati finalisti. Tra questi, Quattromani, finalista nell'edizone del 2013 che ha sfilato nell'ambito dell'evento New Designer at Coin Excelsior con la collezione FW16/17. Dopo le Janas, fatine tessitrici, il duo Quattromani ( Massimo Noli e Nicola Frau), ci fa tornare nel microcosmo delle leggende sarde, con le sue storie e i suoi colori, facendoci scoprire il rito dell'Argia, ragno velenoso, dal cui morso ci si salva grazie a canti e balli di una donna nubile, una sposa e una vedova.


At the January 2016 edition of AltaRoma, the schedule was equally divided, for the first time, between the big name of Haute Couture - that I'll write in my next post - and the ready to wear emerging brands that were either at the latest edition of WION or have been in it in the past. Among them, Quattromani, finalist in the 2013 edition, that had a fashion show at the New Designer at Coin Excelsior ( a luxury shopping mall in Rome) with their FW16/17 collection. After the Janas, the weaving fairy, the Quattromani duo ( Massimo Noli and Nicola Frau), take us back to Sardinian legens ( their homeland), with its stories and colours. We discover the ritual of Argia, a poisonous spider, whose bite can be healed by songs and dances performed by a nubile woman a married one and a widow.


February 1, 2016

AltaRoma Gennaio 2016. L72 e i Finalisti di WION


Sono tornato da poche ore da AltaRoma e a caldo mando on-line il primo post sui nuovi brand che a luglio scorso hanno partecipato come finalisti a 'Who is On Next',  il concorso di scouting di Vogue Italia e AltaRoma. L'edizione di gennaio vede il vincitore e i finalisti (vecchi e nuovi) salire nuovamente in passerella per presentare un'anteprima della collezione FW16/17. Per questo motivo li ho riuniti tutti assieme ed anche per avere una panoramica di insieme sulle diverse collezioni e inspirazioni.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...