May 26, 2014

The Wheel Of Fashion: #NewBalance Shoes Love.


I'm not particularly a sporty type but I do appreciate comfort in shoes after and being on my feet all day working, you do realise that it's quite important to me. I've been thinking for awhile now to get a brand new pair of New Balance trainers, a brand  whose products are smart, well made and made in UK. If, after all we have now seen trainers on Chanel's and Dior catwalks, that gives us the excuse to wear them, even more, with any kind of outfit and almost for any kind of occasion ;-)
For the second post of 'Wheel Of Fashion' series, I've selected some pairs from the New Balance Made in UK range, available only in stores. I'll make my way to the nearest one REALLY soon.
--------------------
Non sono una pesrona particolarmente sportiva ma apprezzo la comodita' nelle scarpe e stando in piedi tutto il giorno per lavoto, vi rendete conto quanto essa sia un aspetto fondamentale per me. Sto pensando gia' da un bel po' di acquistare un paio di New Balance, un brand i cui prodotti sono eleganti, sobri e ben fatti. Dopo tutto se Chanel e Dior hanno mandato in passerella delle scarpe da ginnastica, questo ci da la scusa per indossarle con ogni outfit e quasi per ogni occasione.
Per il secondo post della serie' La Ruota della Moda', ho selezionato alcune paia della collezione Made in Uk, disponibile solo nei negozi. Andro' nel piu' vicino ame MOLTO presto.




FASHION TRIP in Rome. Fashion, Music, Photography all in One Night.


Per chi si lamenta che a Roma la moda non c'e' o che e' vecchia e stantia. Per chi vuole sostenere giovani designer, fotografi e videomaker. Per chi intende la moda non solo come bello ma anche divertimento ecco nelle notti romane Fashion Trip, una serie di eventi che a partie dal 29 maggio coivolgeranno il popolo 'fashionista' e non di Roma. Eccovi i dettagli, con nomi che agli addetti ai lavori non suoneranno nuovi e che fara' piacere ritrovare tutti sotto lo stesso tetto.

I designer della serata del 19 maggio, che si volgera' presso Il Circolo Degli Iilluminati in Via Giuseppe Libetta, 1A, sono: Valentina di Noia - seconda classificata ai Talents 2014 di AltaRoma  Gennaio 2014 con la collezione Over De.Co.Ra.Ti.On , Kyte - vincitore del concorso Miss prcious 2014 a Marzo e Valerio Forleo - terzo classificato ai Talents 2013 di AltaRoma con la collezione  Back To The Future.

Valentina Di Noia


 




 Valerio Forleo



La serata prevde anche la mostra fotografica della fotografa Snej Shan, un video show di Italo Vazzana ed un live shooting di Leonardo Damo e Maurizio Caschera con blogger romane che indosseranno gli abiti dei tre designer ospiti della serata.





Se fossi a Roma andrei dritto dritto alla serata Fashion Trip, ma essendo qui a Brighton, devo solo sperare che questo evento vada avanti fino ad agosto ;-) quando sar' nella Capitale per una settimana di vacanza. Voi che potete andate e divertitevi!.




May 24, 2014

River Island Mini Kids. Cute,Stylish and Affordable.


Not only fashion and style for ladies and gents. For the first time I'm covering babywear. I personally have experience of buying clothes for babies and toddlers as my sister has an 18 months, one of my best friends in Rome has a 4 y/o daughter and a  7 months old boy, plus friends I visited last week end in Bath have a 6 months old daughter.
The tricky bit but when buying clothes for kids is the balance between functionality and style. You don't want the clothes to be either functional but basic or boring or really cute but uncomfortable.
Just yesterday River Island launched its Mini Kids range - 0-3 year- and I have first hand experience of the range as it is stocked in my store in Eastbourne. The Mini Kids range reflects the style and trends in the River Island main collection plus the bonus of all the items being child-friendly - machine washable, one price point for all ages. The quality is great and the prices - from £6 to £20 - are unbeatable. I've a list of the things that I'm going to buy for all the babies and toddlers I know.
Below some pics of the current adv and a selection of sets, tops, dresses and denim you can get online and in selected stores
---------------------
Non solo moda e stile per lei e per lui. per la prima volta mi occupo di abbigliamento baby. Ho ormai nuna certa esperienza nel comprare vestiti per neonati e bambini visto che mia sorella ha un maschietto di 18 mesi, una delle mie migliori amiche a Roma ha una bimba di 4 anni ed un pupo di 7 mesi e lo scorso week end sono stato a bath a trovare una coppia di amici con una bimba di 6 mesi.
La difficolta' nel comprare abbigliamento baby sta nell'equilibrio tra praticita' e stile. Non e' ideal comprare abiti funzionali ma troppo basic e noiosi ma neanche stilosissimi ma scomodi.
Proprio ieri River Island ha lanciato la sua linea Mini Kids - dai 0 ai 3 anni - e ne ho esperienza diretta visto che e' disponibile nel negozio di Eastbourne in cui lavoro. La linea Mini Kids riflette lo stile ed i trend delle sue linee pricipali con il bonus che tutti i capi sono child-friendly - lavabili in lavatrice e con un unico prezzo per tutte le eta'. La qualita' e ottima ed i prezzi - dai £6 ai £20 - imbattibili. Ho gia' una lista di capi che comprero' per tutti i pupi e le pupe che conosco.
A seguire alcune immagine della campagna pubblicitaria ed una selezione di set, top, abiti e denim disponibili online ed in alcuni dei negozi.





May 12, 2014

#Pradashpere @Harrods. The Quirky @Prada World in a Room.


 It's no secret that I'm a huge fan of Prada and as soon as I knew that the Pradasphere was going to open at Harrods, I just had to go! And I did two days ago. The opportunity to have the whole world of Prada dispalyed in a room can't be missed and above all the chance to see the brand's past and present clothing and accessories not only together but really close ( you'll see from the hundreds of pics that I took that I got really, really, close).
The exhibition is organised in a natural museum like layout with 6 windows displays of mannequins in the centre, that showcase the 6 different themes/obsession that get reworked season after season and smaller dispalys on the side that show the bags and shoes themes, the development of the brand from its origins in 1913 to now and, at the other far end of the room, a glass table display with the different embroydery and embellishments tecniques.

The 6 main themes in which the manequins are divided are: Animality, Excessivity, Modernity, Figuration, Continentalism and Femasculinity. These concepts are quite straightforward to understand and they translate onto the garments in a powerful and explosive way - qualities that make the Prada esthetic so appreciated and breathtaking to look at. No need to say that not only I wanted to jump and scream of joy as soon as I stepped in the Pradasphere room but I also spent more than two hours examining meticolously every pice ;-)
I leave you now to look at the pictures and the beauty of the dispaly. If happend to be in London by the end of May do go to the 5th floor of Harrods and check the exhibiton by yourself!

-------------------------

Non e' ormai piu' un segreto che sono un fan sfegatato di Prada e non appena ho saputo che Pradashpere avrebbe aperto i battenti da Harrods, ho realizzato che ci dovevo andare! E l'ho fatto due giorni fa. Non potevo farmi sfuggire l'occasione di vedere l'intero mondo Prada riunito in una sala e sopratutto poter vedere da vicino, ma molto vicino (vedrete dalle decine di foto che ho scrutato ogni minimo particolare) abiti ed accessori passati e presenti.
la mostra e' organizzata come in un museo di storia naturale con 6 vetrine di manichini al centro della sala, che spiegano i 6 temi/ossessione che vengono rielaborati di stagione in stagione e delle vetrinette ai lati con scarpe e borse divise per temi, la cronologia dello sviluppo del brand dalle origini nel 1913 ad oggi e, in fondo alla sala due tavoli che mostrano le diverse tecniche di ricamo.

I 6 temi in cui i manichini sono divisi sono: Animalita', Eccessivita', modernita', Figurazione, Continentalismo e Femascolinita'. Questi concetti sono abbastanza semplici da capire ma si concretizzano sugli abiti in maniera potente ed esplosiva - qualita' che rendono l'estetica di Prada mozzafiato ed apprezzatissima. non c'e' bisogno che vi dica che avrei voluto saltare e urlare dalla gioia non appena sono entrato nella sala Pradasphere e ci ho passato piu' di due ore ad esaminare scrupolosamente ogni pezzo :-)
Vi lascio ora alle immagini e alla bellezza della mostra. se capitate a Londra entro la fine di maggio, andate al quinto piano di Harrods e godetevi la mostra in prima persona!




May 5, 2014

#NDM: Kate Moss x Topshop: Success Or Not?


Una settimana fa la collaborazione Kate Moss x Topshop e' finalmente arrivata nei negozi e disponibile online, sia qui negli Uk che ne resto del mondo. Un successo o no? Difficile a dirsi, in quanto in tutti questi tipi di collaborazioni (celebrity/designer+fast fashion), il successo commerciale non e' una priorita'. Per come la vedo io- ci ho messo un po' a capirlo- si tratta di marketing e di PR: generare pubblicita' per il marchio, innalzre la 'brand awareness' . Solo in seconda battuta cercare di fare profitto.
Diciamo quindi che il sodalizio Moss+Topshop e' una macchina da pubblicita' ben rodata che sta generando articoli su articoli oltre che aumentare il 'footfall' nei negozi e le visite sul sito.
La collezione non e' proprio 'cheap' - il capo piu' economico e' una top nero a £38 e quello piu' caro un maxi dress a frange per £350.
Alcuni capi sono sold out online al momento, ma questo indicatore non puo' essere preso come sucesso della collezione, secondo me, poiche' non sappaimo quante opzioni per capo sono state prodotte. E' ovvio che se produco 100 opzioni di un capo invece che 1000, il sold out sara' raggiungibile 10 volte prima.
Aspettiamo e vediamo se ritroveremo i capi Kate Moss x Topshop nei saldi estivi.
--------------------

A week ago the collaboration Kate Moss x Topshop finally hit the stores and was available online, both here in the UK and worldwide. A success or not? Hard to tell, as in these kind of collaboration (celebrity/designer+fast fashion), the commercial success is not a priority. In my opinion - it took me a while to realise that - is all about marketing and PR: generate publicity for the brand and rise the 'brand awareness'. Only as a second aim there's the need to get any profit.
Let's then say that the partnership Kate Moss+Topshop is a well oiled PR machined that is generating lots of press and is incrementing the football in stores and the website traffic.
The collection is not really cheap - the cheapest item is a black cami for £38 and the most expensive is a fringed maxi dress at £350.
Quite few items are sold out online at the moment, but this cannot be taken as a sign of success as we don't know how many option of ecah item had benn produced. It's quite obvious that if I produce 100 options instead of 1000, I'll sell out 10 times faster.
Let's wait and see if we'll find the Kate Moss x Topshop items in the summers sales racks.


May 3, 2014

The Whel Of Fashion: The #Skort. The Best 10 Right Now.


Not a short not a skirt: it's the skort. It looks like a skirt BUT in fact they are an upgraded short. This season they come in all colours and patterns. From pastel to monochrome, checks and prints. Here the best 10 by River Island, Girls on Film, ASOS and New Look.
























LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...