May 31, 2012

H&M for Water


Today marks the launch for H&M new collection, H&M for Water. This collection is produced in collaboration with WaterAid, an organisation that works to provide safe water, hygiene and sanitation around the world.
25% of the sales price is donated to projects that support sustainable water resources for people and the environment. The collection is available at hm.com and in selected stores.


Oggi H&M lancia la nuova collezione H&M for Water. La collezione è prodotta in collaborazione con WaterAid, un’organizzazione che si impegna per portare acqua potabile e migliorare i servizi igienici e sanitari in tutto il mondo.
Il 25% del prezzo di vendita sarà devoluto a progetti idrici sostenibili per l'uomo e l'ambiente.
 La collezione è disponibile a partire da oggi nei negozi selezionati.





Brighton Fashion Week 2012 - Brighton Frocks

Here we go. Day 1 of Brighton Fashion Week just gone with the Frocks Show. As you know I was really looking forward to go and have a first hand experience about this Fashion Week as I heard so much about it and wanted to see how it was compared to London and Rome. And really good it was! From the PR people working there, whisking me off to my seat :-) to the way the catwalk was set and the overall run of the event.
My impression are partial though, as there are going to be two more shows - The Zeitgeist and The Ready to Wear -, so I'll tell you about the Frock Show. 
First things first: the venue. All Saints Church in Hove. A working church, not a disused one. The runway and the audience were right in the central nave of the church :-) Don't know how the two things, fashion and church are related, but it's really good to see that such a place is open to the world.

Eccoci qui. Giorno 1 della Brighton Fashion Week e' andato con il Frocks Show. Come sapete non vedevo l'ora di andarci e di avere esperinza di prima mano di questa Fashion Week,  visto che ne avevo sentito parlare moltissimo e volevo anche vedere com'era a confronto con Londra e Milano. Un'ottima esperienza! A partire dalle PR, che mi hanno accompagnato al mio posto :-) fino al modo in cui la passerella era organizzata e, in generale, come e' gestito l'evento.
Le mie impressioni sono ancora parziali, poiche' ci sono ancora due giornate sfilate - The Zeitgeist e il Ready To Wear -, quindi vi diro' del Frocks Show.
Prima di tutto: la location. All Saint Church ad Hove. Una chiesa funzionante, non in disuso. La passerella e il pubblico erano proprio al centro della navale pricipale :-) Non ho capito come le due cose, moda e chiesa, siano legate, ma e' bello vedere che un luogo del genere e' aperto al mondo.


                       



 The show and the designers. The Frocks Show is not what you'd expect from a catwalk show - models just strutting  up and down the runway -, but each designer and collection is presented in a show format witha theme, theme related music,background video projection and - in some cases - a performance.
I don't want to give too much away here as I'll be reporting about BFW both for Fashion News Magazine (Italy) and Sussex Style Magazine (Uk), but as a stylist I'm going to point out those collection that I believe to be the strongest and be able to do well off the catwalk as well.


Lo show e gli stilisti. Il Frock Show non e' nulla di quelo che ci si aspetta da una sfilata - modelle che vanno su e giu' per la passerella -,ma ogni stilista e collezione sono presentati come uno spettacolo con un tema, musica legata al tema, proiezioni su schermo nello sfondo e  -in acluni casi -una performance.
Non vi voglio svelare troppo qui poiche' parlero' approfonditamente della BFW sia su Fashion News Magazine (Italia) che su Sussex Style Magazine (Uk), ma come stylist indichero' quelle collezione e quegli stilisti che credo siano i 'migliori' e che ce la possano fare anche giu' dalla passerella.

Pictures from: http://www.arisvrakas.com/bfw-photos/


 

  

    

 

 MY STYLIST DESIGNER'S PICK AFTER THE JUMP
GLI STILIsTI MIGLIORI DEL FROCKS FASHION DOPO LA STECCA

May 30, 2012

Styling and shooting. China Doll Boutique lookbook



After two posts about my latest styling project for China Doll Boutique, I'm really happy to show you the final pictures. I'm really pleased with them. I LOVE them. Ailera, the photographer is really talented and I really love her style and the use of only natural ligh. There are a lot of pictures I could show you, so I picked just one for each look - and there are more than 20!
You can shop the looks at the ASOS page of China Doll Boutique and on her own website.

Dopo due post sul mio ultimo progetto di styling per China Doll Boutique, sono veramente contento di potervi finalmente mostrare le foto. Mi piacciono tantissimo. Le ADORO. Ailera, la fotografa e' veramente piena di talento e mi piace il suo stile e l'uso della sole luce naturale. Ci sono moltissime foto che vi potrei mostrare, quindi ne ho scelta una per ogni look - e ce ne sono piu' di 20!
Potete acquistare i look sia sul sito ASOS di China Doll Boutique oppure sul suo sito.






More looks after the jump
Altri look dopo la stecca.

Wedding Dress Low Cost - Topshop Richard Nicoll collaboration


It was just a matter of time before fast fashion would reclaim a slice on the wedding dresses market. To my knowledge, there have always been not expensive ways of sourcing a wedding dress, especcially if you're not marrying in a church - my sister did in Semptember 2011 wearing a €200 Zara evening dress.
This time round tough, Topshop teamed up with the London Fashion Week designer Richard Nicoll for a limited piece bridal collection, priced between £75 and £350, availble, from June the 15th online, Oxford Circus store, Selfridges and Brompton Road stores.
I have to say that it's hard to judge how good, or not they look, as a wedding outfit it's not complete without hair, make-up, shoes and jewellery. So while my first impression on the designs it's not too positive - as the dresses look pretty but not specifically bridal -, I have to say that they could be good bridal dresses if styled carefully. They look great though as summer/evening dresses as they are, without any doubt elegant and cool.

Era solo una questione di tempo prima che anche la moda 'fast' reclamasse la sua fetta di mercato nell'abbigliamento da sposa. per quanto ne sappia io, ci sono sempre stati modi di trovare abiti per sposarsi senza spendere migliaia di euro - mia sorella, nel settembre 2011, si e' sposata in un abito da sera di Zara da €200.
Questa volta pero', Topshop si e' organizzato con lo stilista Richard Nicoll nel creare una linea (con pezzi limitati) di abiti da sposa, con prezzi che vanno dai £75 ai £350, disponibile, dal 15 giugno, online, nello store di Oxford Circus, da Selfridges e nei negozi di Brompton Road.
Devo dire che e' complicato giudicare se i capi siano buoni, o meno, visto che un outfit da sposa non e' completo senza trucco-parrucco, scarpe e gioielli. Mentre la mia prima impressione sul design non e' molto positiva - poiche' gli abiti sono carini ma non hanno nulla di specifico che li renda da sposa -, devo dire che potrebbero essere delle ottime scelte se lo styling vinen fatto con attenzione. Tuttavia i capi sono ottimi come abiti da sera estivi, senza dubbio eleganti e informali.







May 28, 2012

How NOT to look good - Large Floral Prints -Fashion Trends SS12


Do you want look 'larger-than-life' sporting one the SS12 trends? Try the big floral prints trend then. Here some looks and styling tips on how NOT to look goot in it.

Vuoi apparire in tutta la tua 'grandezza' sfoggiando uno dei trend SS12? Allora prova la stampa a fiori grandi . A seguire alcuni look e trucchi per NON apparire al vostro meglio.


- THE BASICS.
Large prints in general have the quality of enhancing, zooming in and making a surface look bigger. This effect is even more true with geometric patterns and prints that are not abstract; in which case even if the print is large you may get away with it if the colours are dark - you all know the slimming effect of balck, right? So look out for large flower prints to get the right enlarging effect.

-DA DOVE COMICIARE.
In generale tutte le stampe grandi hanno la qualita' di ingrandire e zoommare, renderendo la superficie che si guarda piu' grande di cio che e'. Questo effetto e' vero sopratutto con stampe geometriche e stampe non astratte; nel qual caso c'e' la possibilita' che l'effetto 'ingrandimento' non avvenga se ci sono colori scuri - tutti conosciamo l'effetto snellente del nero, no? Dunque cercate stampe a fiori grandi per ottenere il giusto effetto di allaragamento.


- GET THE RIGHT SILHOUETTE.
Once the large print is found, you need to have either a flowy, loose dress to look even bigger and shapeless- see the picture above - or make sure that one of the large printed flower shape is just by the waistline so to look likeyou have none - see the picture below.

- LA GIUSTA SILHOUETTE.
Una volta trovata la stampa grande, avrete bisogno o di un vestito dal taglio largo e scivolatissimo in modo da sembrare ancora piu' grandi e senza forme - come nella foto sopra- oppure assicuratevi che almeno una delle forme fiorate sia sul punto vita cosi' da far sembrare che non ne abbiate affatto - come nella foto sotto.



                     
- FROM HIGH-STREET TO RUNWAY.
The large print trend is everywhere, from the highstreet - the dress above is from  Mango- to runway designers -the two dress below are Diane Von Furstenberg.

- DALLA HIGH-STREET ALLA PASSERELLA.
Il trend della stampa grande e' dappertutto, dalle catene fast fashion - il vestito qui sopra e' di Mango - alle passerelle - i due vestiti sotto sono di Diane Von Furstenberg.




If you're feeling ispired and artistic you can even wear Van Gogh's style sunflowers dresses.

Se vi sentite ispirate ed artistiche potete anche indossare dei vestiti con girasoli ispirati aVan Gogh.



Fashion Diamond Jubilee Recap


In the past few week I've been blogging about the effect  and the meaning of the Queen's Diamond Jubilee celebration effect on fashion and culture, both for my sake and for my fellow Italian readers that may just have a  not-so-clear idea of what's going on here in the Uk. The celebration it's all happening  in few days and here it is a recap of my Jubilee themed posts. There's already a lot of bunting out and about (I had to look up the dictonary to work out the meaning as I did'nt know the word) and picnics planned, even here in Brighton @ Preston Park. Check the Brighton Jubilee events here.

Nelle scorse settimane ho scritto dell'effetto e del significato delle clebrazioni del Giubileo di Diamante della Reagina Elisabetta II sulla moda e nel mondo della cultura, sia per saperne di piu' io stesso che per i miei lettori italiani che forse hanno un'idea non troppo chiara di quello che accade qui in nel Regno Unito.La celebrazione avverra' tra qualche giorno ( il 2 e 3 giugno) ed ecco un riassunto dei miei post a tema Giubileo. C'e gia' un sacco di 'bunting' in giro ( i festoni con le abndierine triangolari) - ho dovuto guardare sul dizionario il significato della parola perche' non l'avevo mai incontrata) e picnic organizzati per l'occasione, anche qui a Brighton @Preston Park




FASHION and the FLAG EXHIBITION at the BRIGHTON MUSEUM.
MOSTRA FASHION and the FLAG al BRIGHTON MUSEUM.


QUEEN'S DIAMOND JUBILEE IN FASHION - Part 1


QUEEN'S DIAMOND JUBILEE IN FASHION - Part 2





May 27, 2012

Cover e accessori iPhone da €2. Showroomprive.it


Mi capita spesso di leggere su Fb di iPhone che cadono e schermi che si rompono :-(
Tra le vedite di Showroomprive' di questa settimana, fino al 4 giugno ci sono acessori come cover e bumper che calzano a pennello per uqesto problema...piu' altri accessori per iphone, iPod e iPad.
A seguire una selezione di cover classiche e bumper a partire da €2 in su...ma non si spende piu' €4/6.
Per accedere alla vendita completa cliccate qui oppure sull'imagine di apertura.







LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...